Le diete dei nutrizionisti continuano a perdere la lotta all'obesità: ecco perchè.

Jaime Brugos è uno spagnolo di Madrid che vive a Miami da oltre 15 anni e si dedica da più di trenta a studiare la vera causa del clamoroso insuccesso della scienza della nutrizione, certificato dalla crescente diffusione dell'obesità nei paesi avanzati, con tutti i problemi connessi, di salute e non solo di salute, se si pensa che le assicurazioni applicano ormai tariffe differenziate alle persone obese.

Uno studio pubblicato sulla rivista medica The Lancet rileva che l'obesità appare raddoppiata negli ultimi tre decenni, e attualmente colpisce oltre 500 milioni di persone in tutto il mondo, sembra confermare questa valutazione.

A quarant'anni Jaime Brugos pesava 97 chili, ora che sta per compiere settantadue anni, pesa 76 chili ed è più in forma di quanto sia mai stato in vita sua.

Il nutrizionista, eletto nel 2005 membro del Comitato Scientifico della IFBB (International Federation of Body Building), ha coniato il termine MEGAREXIA, che indica la condizione psicofisica di chi è sovrappeso ma non riesce oppure non vuole riconoscerlo con se stesso o con gli altri.

Dieta Detox la dieta disintossicante di Simona ventura

Per dieta Detox si intende un regime dietetico orientato alla disintossicazione dell'organismo, con lo scopo di purificare il corpo, perdere peso e migliorare il metabolismo.

Le diete Detox rappresentano l'ultima tendenza in materia di salute e dimagrimento, sono diete disintossicanti o anche di pulizia, finalizzate a eliminare dal nostro corpo le tossine che si accumulano a causa dello stress, dell'ambiente, o di un'alimentazione poco sana.

A quanto pare la Detox è attualmente la dieta preferita di Simona Ventura, come ha racconato lei stessa a

Dieta sana e buone abitudini evitano l'emicrania

Uno studio pubblicato sulla rivista Neurology, condotto dall'Università di Oslo, ha concluso che gli adolescenti in sovrappeso, oppure che fumano o ancora che non fanno sufficiente esercizio fisico, hanno maggiori probabilità di soffrire di mal di testa ed emicrania.

Per emicrania si intende una malattia cronica in cui il paziente soffre di ripetuti attacchi di mal di testa, che possono durare da 4 a 72 ore. Il dolore è lancinante la persona lamenta anche nausea e fastidio per la luce e il rumore.

Per lo studio sono stati intervistati 6000 studenti di età compresa tra i 13 ei 18 anni, e le risposte hanno confermato che coloro che hanno seguito cattive abitudini alimentari, specialmente quelle già citate (sovrappeso, mancanza di esercizio fisico, fumo), mostravano probabilità 3.4 volte maggiori di soffrire di mal di testa.

Le peggiori diete delle famose: la classifica

Una serie di personaggi famosi ha seguito le diete più severe al fine di ottenere una figura scheletrica. Per esempio Victoria Beckham. L'ex Spice Girl mangia a pranzo una insalata di lattuga, fragole e tofu con 15 bicchieri di acqua.

La donna perfetta è stata un tempo indicata nelle tre misure 90-60-90, o almeno questo è il parametro che è stato stabilito come un ideale di bellezza nei decenni precedenti, ma ora le cose sono evidentemente cambiate. Nonostante gli sforzi per cambiare una cultura rischiosa, la realtà è che le donne, soprattutto modelle e attrici, vogliono avere corpi estremamente sottili,

Il rimbalzo da dieta: leptina e grelina gli ormoni coinvolti.

Un gruppo di ricercatori del Centro di Ricerca Biomedica della nutrizione e obesità (CIBERobn) ha stabilito che sarebbero gli ormoni regolatori del comportamento alimentare, in particolare la grelina e la leptina, a determinare il cosiddetto "effetto rimbalzo", ossia il rapido recupero del peso in alcuni pazienti che hanno seguito una dieta dimagrante a basso contenuto calorico.

Dieta di frutta e verdura per i polmoni dei fumatori

La rivista Business Week segnala un recente studio che dimostrerebbe come una dieta equilibrata di frutta e verdura possa beneficiare le persone che sono inclini al cancro ai polmoni, con particolare riguardo ai fumatori.

Tra coloro che hanno partecipato alla sperimentazione, il gruppo che ha mantenuto questa dieta di frutta e verdura ha mostrato una probabilità inferiore del 27 per cento di essere colpiti da un tipo comune di cancro ai polmoni.

Air Diet: la dieta dell'aria. Far finta di mangiare.

Credevate di averle sentite tutte sulle diete più strampalate?

Invece no, preparatevi per la dieta alla moda più strana di tutti i tempi: viene dalla Francia e si chiama Air Diet!

Un francese ha inventato un piano per perdere peso nel quale si mangia, ormai probabilmente l'avete indovinato, niente di niente!

Insomma, non è proprio una dieta e meno che meno uno stile alimentare, piuttosto una stravaganza, eppure se ne parla molto e sembra che sia veramente di moda in questa pazza estate del 2010.

Gli alimenti integrali fanno perdere peso?

Non è vero che i cibi integrali fanno dimagrire: miti da sfatare sull'alimentazione

L'alimentazione è spesso oggetto di falsi miti e pregiudizi che vengono trasmessi tramite il passaparola, alcuni validi e altri molto meno. Per esempio: non è vero che il pane ingrassa, mentre invece è vero che mangiare lentamente aiuta a perdere peso e che le noci fanno bene al cervello.

Qui di seguito esamineremo alcuni luoghi comuni sulle diete e cercheremo di capire quali sono attendibili e quali no.

 

Pizza e alimenti meno sani tassati per ridurre l'obesità.

Dieta e imposte: tassare la pizza fa dimagrire?

Un gruppo di ricercatori statunitensi ha stimato che un onere d'imposta del 18 per cento per la pizza e le bevande associate potrebbe ridurre l'apporto calorico degli adulti degli Stati Uniti e aiutarli a perdere, in media, circa 2 chili l'anno.

Il team, che ha pubblicato il suo studio sulla rivista Archives of Internal Medicine, ha suggerito che l'imposta potrebbe essere utilizzata come arma nella lotta contro l'obesità, che costa agli Stati Uniti circa 147.000 milioni di dollari l'anno.

La dieta per perdere 20 kg di Miguel Bosè

Il cantante ha trovato il segreto per dimagrire 22 chili con la dieta ayurvedica.

Miguel Bosé non ha mangiato carne o pesce o uova in questi ultimi mesi, e invece molta frutta, verdura, legumi e tisane delle più svariate erbe e spezie che l'hanno fatto dimagrire di oltre 20 kg di peso.Tutto questo accompagnato da intensi massaggi con olio tiepido e da bagni in succo d'arancia o di guayaba.

Miguel Bosè ha dichiarato di non aver praticato yoga nei suoi cinque mesi di purificazione, ma di aver dovuto meditare molto perché la medicina ayurvedica non può essere compresa senza un profondo rapporto con la natura.

Condividi contenuti