You are here

Diete per dimagrire: i pasti

Come deve essere un pasto per garantire una buona digestione senza provocare un aumento della massa grassa?

Ci sono diversi parametri da considerare per la composizione di un pasto adeguato per un certo soggetto.

Uno dei primi sarà naturalmente l'apporto calorico, è ovvio infatti che un pasto abbondante da 1100 kcalorie richiederà comunque una digestione più lunga e difficile rispetto a un pasto da 400 kcalorie, per quante attenzioni si possano mettere alla corretta composizione degli ingredienti nei diversi piatti.

Se avete già provveduto a stimare l'ammontare di calorie del pasto, allora dovrete rispettare il limite massimo previsto nella vostra dieta. Se per sempio siete impegnati a osservare una dieta ipocalorica da 1200 calorie, per perdere peso rapidamente, è ovvio che non potrete concedervi un pranzo da 800 calorie, e neppure da 700.

Una distribuzione tipica delle diete da 1200 calorie potrebbe essere per esempio questa:

colazione 200 kcal

spuntino del mattino 90 kcal)

pranzo  480 kcal

spuntino del pomeriggio 80 kcal

cena 350 kcal

In linea di massima, un pasto normale dovrebbe comunque fornire tra le 400 e le 800 kcal, naturalmente in considerazione delle caratteristiche del soggetto, del suo fabbisogno calorico e del tipo di regime alimentare che sta seguendo in un certo momento.